SESTRIERE: NEWS E REPORT DEL 30 LUGLIO

PRIMA SERATA DA INCONRICIARE PER IL SESTRIERE FILM FESTIVAL – Sabato 29 luglio al Cinema Fraiteve di Sestriere si è tenuta la serata inaugurale del Sestriere Film Festival. Una serata ricca di personaggi, con tante storie, di ieri e di oggi, che si intrecciano con il fascino della montagna. Roberto Gualdi, Presidente del Sestriere Film Festival, ha spiegato come “la settima edizione del Film Festival organizzato nel Comune più alto d’Europa trasformi Sestriere in Capitale mondiale della montagna per un’intera settimana grazie ad una serie di spettacolari proiezioni cinematografiche serali sulle terre alte del mondo”. A seguire ha ringraziato il Sindaco Valter Marin ed il vicesindaco del Colle Gianni Poncet anche a tutti i sindaci dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea rappresentati da Lorenzo Colomb, Sindaco di Cesana Torinese. La serata inaugurale ha visto sul palco l’alpinista Eleonora Delnevo che, durante una scalata nel 2015 rimase paralizzata. La sua grande passione per la montagna e per l’arrampicata l’ha riportata in vetta nell’ottobre 2016 in America per effettuare una salita su El Capitan. Eleonora ha raccontato la sua storia tra gli applausi della platea. La serata è proseguita con la proiezione dei film in concorso tra cui “Why not”, del regista Davide Grimoldi, che ha raccontato l’avventura di Eleonora. “Garibaldi, scalate di altri tempi” di Maurizio e Sara Oviglia e “Metronomic” di Vladimir Cellier sono state le altre due pellicole proiettate nella serata. Grazie alla collaborazione con il Centro di Cinematografia e Cineteca del Cai e con il Patrocinio della Fondazione Cassin, è stato proiettato il film fuori concorso “Jirishanca, il Cervino delle Ande” che vede protagonista il grande alpinista Riccardo impegnato sulla vetta della Cordillera di Huayhuash in Perù, spedizione lecchese del 1969. Il Soprano Silvia Lorenzi si è esibita in “Tuo Walter”, concerto dedicato al grande alpinista Walter Bonatti. Sempre durante la serata inaugurale sono saliti sul palco i realizzatori dell’app PeakVisor, che permette di individuare le informazioni (altezza e nomi) delle montagne in cui ci si trova. L’edizione 2017 vedrà la proiezione di 26 film in concorso (selezionati tra le oltre 110 opere provenienti da 16 Nazioni) proiettati dal 29 luglio al 4 agosto al Cinema Fraiteve. Info e programmazione a questo link
http://www.montagnaitalia.com/SESTRIERE%2017.html

CICLISMO: SESTA EDIZIONE PER LA SESTRIERE-MONTECARLO – Venerdì 27 luglio è partita dal Colle del Sestriere la sesta edizione della Sestriere-Montecarlo, prova ciclistica amatoriale organizzata dal Bike Club Sestriere. Al via una venticinque ciclisti accompagnati da una guida d’eccezione: l’ex professionista Max Lelli (14 Tour de France disputati, 23 vittorie da professionista, campione italiano di crono). Tre le tappe per giungere a destinazione: 1° tappa Sestriere-Col de Vars; 2° tappa Vars-St. Martin de Vesubie; 3° tappa St. Martin de Vesubie-Mentone-Montecarlo-Latte dove i concorrenti sono giunti domenica 30 luglio dopo aver pedalato per un totale di circa 300 km.

UNA SPLENDIDA GIORNATA HA ACCOMPAGNATO LA FESTA REGINA PACIS – Una bellissima giornata di sole ha accompagnato, domenica 30 luglio, la Festa Regina Pacis a Sestriere. La processione aperta dal Corpo Musicale di Villar Perosa, è partita dalla Chiesa di Sant’Edoardo sino a raggiungere la Cappella Regina Pacis, eretta tra il 1922 e il 1924 in memoria dei Caduti della Prima Guerra Mondiale. La Santa Messa è stata accompagnata dalla musica e dai canti della Corale di Sestriere. Turisti e residenti hanno partecipato alla processione assieme al Sindaco di Sestriere, Valter Marin, al Vice Sindaco Gianni Poncet, all’Assessore Francesco Rustichelli e alle donne vestite con i tradizionali costumi d’epoca.

È NATO IL ROTARY CLUB SESTRIERE VIA LATTEA, IL PIU’ ALTO D’EUROPA – Lo scorso 14 luglio 2017, nella bellissima cornice del lago di Laux del comune di Usseux e nel bel mezzo della Val Chisone, si è svolta la prima riunione del neonato Rotary Club Sestriere Via Lattea che si fregia di essere il più alto Rotary Club d’Europa. Come sottolineato dal presidente Vincenzo D’Amelio questa caratteristica, squisitamente geografica, dovrà essere di sprone per essere all’altezza di quelli che sono i veri valori del Rotary sia in ambito internazionale che sul territorio montano che generosamente lo ospiterà. Per dare fin da subito corpo a queste intenzioni, la riunione ha visto la partecipazione dei cugini d’oltralpe del Rotary Club di Briançon con cui, fin dai primi passi, il Club Rotary Sestiere Via Lattea intende instaurare un particolare rapporto di collaborazione sia per la vicinanza che per lo spirito della gente che ama e vive la montagna. Il momento più emozionante della serata è stato quando il Past Governor del Distretto 2031, Enrico Raiteri, ha appuntato la spilla di socio fondatore alle socie e ai soci presenti, tra i quali il Sindaco Valter Marin e l’Assessore Francesco Rustichelli che insieme agli altri sestrierini hanno creduto fin da subito alla validità di questo Club.

Ezio Romano | Ufficio Stampa Comune di Sestriere